PLANAT accoglie un nuovo membro e la nuova presidente

1 gennaio 2022

 

Eduard Held diventa nuovo membro di PLANAT e Dörte Aller ne sarà la nuova presidente.

 

A inizio anno vi sono stati due avvicendamenti nella commissione: Eduard Held diventa nuovo membro di PLANAT. Egli è il direttore esecutivo del pool danni della natura dell'Associazione Svizzera d'Assicurazioni ASA e subentra a Bruno Spicher, che a fine 2021 ha lasciato la commissione quale membro e presidente in seguito alla limitazione della durata della funzione. Il Consiglio federale ha nominato per la prima volta una donna, Dörte Aller, alla presidenza di PLANAT. Essa è titolare della ditta Aller Risk Management GmbH. PLANAT è composta da 18 esperti nominati per un periodo di quattro anni dal Consiglio federale.

 

Il comunicato stampa integrale del Consiglio federale è disponibile qui .


Appello della PLANAT per affrontare il cambiamento climatico

21 dicembre 2021

 

Agire e prevenire: chi dice «pericoli naturali» deve anche pensare al cambiamento climatico

 

La Piattaforma nazionale «Pericoli naturali» PLANAT fa ora un appello agli attori principali, affinché integrino maggiormente il cambiamento climatico e lo combattano. E questo, a tutti i livelli: comunale, cantonale, federale come pure nella politica e presso i singoli cittadini.

 

Appello della PLANAT per affrontare il cambiamento climatico

 

Tutte le prese di posizione


Rapporto di attività 2016–2019

1 febbraio 2020

"La nostra società deve perciò adattarsi di continuo a condizioni quadro modificate
e colmare le lacune esistenti, per esempio nell’ambito della prevenzione dei terremoti. Dobbiamo rafforzare ulteriormente la nostra capacità di resistenza nei confronti dei pericoli naturali, tener d’occhio gli sviluppi futuri e imparare a gestire i nuovi pericoli naturali o quelli finora meno rilevanti" - Bruno Spicher, presidente PLANAT

 

Il rapporto di attività 2016–2019 è disponibile: Rapporto di attività 2016-2019

 


Strategia 2018 "Gestione dei rischi legati ai pericoli naturali"

4 luglio 2018

 

Siamo une società competente in materia di rischi, sappiamo gestire i rischi correlati ai pericoli naturali in modo consapevole e orientato al futuro“

 

Il Consiglio federale ha preso atto dell’attuale strategia della Piattaforma nazionale «Pericoli naturali» PLANAT. La strategia 2018 «Gestione dei rischi legati ai pericoli naturali» tiene conto delle condizioni quadro attuali, come l'aumento di eventi meteorologici estremi e la crescente utilizzazione del nostro spazio vitale. Contribuisce così ad assicurare a lungo termine lo spazio vitale ed economico svizzero.

 

maggiori informazioni