PLANAT - La piattaforma nazionale «Pericoli naturali»

La piattaforma nazionale Pericoli naturali - PLANAT-, istituita dal Consiglio federale nel 1997, sviluppa strategie coordinate a livello nazionale nel campo della prevenzione dei pericoli naturali. Obiettivo di questa commissione extraparlamentare è il passaggio paradigmatico dalla semplice difesa dai pericoli naturali alla gestione consapevole dei rischi. 

 

 

I membri di PLANAT e l'ufficio nel corso della riunione plenaria del 67 °, agosto 2019. Non nella foto Bernarnd Biedermann e Dölf Käppeli.
I membri di PLANAT e l'ufficio nel corso della riunione plenaria del 67 °, agosto 2019. Non nella foto Bernarnd Biedermann e Dölf Käppeli.

 

La PLANAT si compone di 18 specialisti, provenienti da tutte le regioni del paese, nominati dal Consiglio federale per quattro anni. Accanto ai rappresentanti della Confederazione e dei cantoni, vi fanno parte esponenti del mondo della ricerca, delle associazioni professionali, dell’economia e delle assicurazioni.

 

La commissione si preoccupa di evitare la sovrapposizione delle competenze promuovendo sinergie. La PLANAT è dell’avviso che la pianificazione della sicurezza contro i pericoli naturali non potrà piú limitarsi alla protezione di singoli valori da determinati tipi di pericoli nell’ambito di particolari settori di competenze.