Preparazione

La preparazione è un elemento centrale della prevenzione contro i pericoli naturali. Comprende la pianificazione degli interventi e la formazione dei corpi di salvataggio. Un impiego ottimale dei mezzi a disposizione e la conclusione di contratti assicurativi, individuali o collettivi, sono pure aspetti importanti delle misure precauzionali.

Intervento dopo l'allarme di piena

Pianificazione delle risorse

Le risorse volte ad affrontare e a superare situazioni di catastrofe o di emergenza sono sempre limitate sia dal punto di vista del materiale, sia da quello delle persone. Compito della pianificazione delle risorse è di approntare in maniera ottimale i mezzi a disposizione, perché in caso di emergenza le risorse devono poter essere utilizzate in fretta e nel luogo giusto. Un sistema di comunicazione affidabile e collaudato, unito a una gestione strutturata della crisi, rappresenta la base essenziale.

 
Attori

La pianificazione delle risorse compete alle autorità, alla protezione della popolazione con le sue organizzazioni partner. Nell'ottica della responsabilità del singolo, anche una pianificazione delle risorse personali è importante (per. es scorte di emergenza, sacchetti di sabbia per difendersi dalle piene ecc.).

Opera di stabilizzazione dello scivolamento, Bannholz

Formazione dei corpi di soccorso

In caso di catastrofe o in situazioni di emergenza gli interventi di salvataggio devono intervenire in loco nel tempo piú breve possibile, per salvare vite umane e garantire i primi soccorsi. Affinché, in caso di catastrofe, questo accada presto e in modo efficace, una formazione ampia e approfondita è di grande importanza.

 
Attori

La formazione nell'ambito della protezione della popolazione ha come obiettivo primario la strategia con la quale affrontare catastrofi o situazioni di emergenza. Ne sono responsabili i cantoni. Il nuovo concetto di protezione della popolazione esige una formazione mirata all'intervento che sfrutta le sinergie tra le organizzazioni partner come i corpi di polizia, i vigili del fuoco, il sistema sanitario, gli uffici tecnici e la protezione della popolazione.

Concetto direttivo protezione della popolazione

Conclusione di contratti assicurativi

I danni, che possono prodursi nonostante le misure precauzionali e la difesa contro il pericolo, possono essere assicurati. In tal senso, accanto al pagamento dei premi dell'assicurazione, vengono spesso anche specificate le riserve degli assicuratori concernenti la protezione di oggetti.

Attori

Le assicurazioni assumono i rischi, che il proprietario di un immobile o di un'istallazione non può o non vuole assumere personalmente. Nel segno della solidarietà, nell'ambito delle assicurazioni cantonali obbligatorie sugli immobili i premi sono uguali per tutti, perché tutti possono essere colpiti da diversi pericoli naturali.