In caso di danni

Colate detritiche di versante
Azienda agricola danneggiato

Cosa fare immediatamente dopo aver subito un danno:

  1. mantenere la calma;
  2. ascoltare la radio e attenersi alle istruzioni;
  3. nel limite del possibile, offrire sostegno ai vicini;.
  4. se possibile, adottate misure di protezione provvisorie per evitare ulteriori danni (obbligo di ridurre il danno: ad es. chiudere la conduttura principale del gas e dell’acqua, spegnere gli elettrodomestici);
  5. inoltrare una richiesta di risarcimento danni all’assicurazione immobiliare cantonale;
  6. inoltrare una richiesta di risarcimento danni all’assicurazione sulla casa;
  7. documentazione del danno (svolta perlopiù dall’assicurazione): scattare fotografie del danno, mettere per iscritto le spese giornaliere.
Valanga di neve polverosa a Leukerbad
Inondazioni nel quartiere

Assicurazione immobiliare

In 19 Cantoni, le assicurazioni immobiliari cantonali tutelano i proprietari immobiliari e gli inquilini dalle conseguenze finanziarie di un incendio o di un evento naturale.   

 

Le assicurazioni immobiliari cantonali in breve:

kgvonline

 

Nei cosiddetti Cantoni GUSTAVO (Ginevra, Uri, Svitto, Ticino, Appenzello Interno, Vallese, Obvaldo), gli immobili possono essere assicurati contro gli incendi e gli eventi naturali anche dagli assicuratori privati.  

 

Assicurazione di responsabilità civile

L'assicurazione di responsabilità civile copre i danni di tutti i beni mobili appartenenti all’assicurato o ai familiari che vivono nella stessa economia domestica del sinistrato. Oltre ai propri beni, vanno assicurati anche gli oggetti in leasing e a noleggio. Il risarcimento dipende dalla polizza assicurativa che ha stipulato l’assicurato.  

 

Obbligo di ridurre il danno

Il proprietario di edifici è tenuto a rispettare l’obbligo di ridurre al minimo il danno subito (pompare l’acqua, svolgere i lavori di pulizia e di bonifica ecc.).

 

In caso pietoso, CARITAS Svizzera aiuta.