Progetto PLANAT A3:

PROTECT - Effeti delle misure di protezione tecniche

Progetto PLANAT A3


 

Con il progetto A3, elaborato nell'ambito del citato piano d'azione, è stato esaminato l'effetto delle misure di protezione. Queste ricoprono un ruolo fondamentale nella gestione del rischio: la loro efficacia può tuttavia essere considerata in modo adeguato soltanto se i parametri e le correlazioni determinanti sono conosciuti e quantificabili. Il presente rapporto conclusivo relativo al progetto A3 pone rimedio a importanti lacune. Da una parte sono stati definiti, per la prima volta e con validità per tutti i processi, i principi fondamentali e un procedimento generale per la valutazione degli effetti delle misure di protezione. Dall'altra sono state elaborate concrete guide pratiche, corredate da esempi, per la valutazione delle misure di protezione contro le valanghe, la caduta di sassi e di massi, i crolli di roddia, gli scivolamenti le inondazioni e i flussi di detriti. Questo progetto ha lo scopo di dare un sostegno all'attività degli specialisti del settore e di promuovere, a livello svizzero e in sontonia con la strategia di PLANAT, un metodo comparabile e verificabile per la valutazione delle misure di protezione.

In una prossima fase è prevista la rielaborazione di questo documento sulla base delle esperienze acquisite attraverso l'applicazione dei procedimenti proposti. 

 

Scarica il documento:

Rapporto conclusivo della 2a fase (versione sperimentale)

Rapport final de la 2e phase (Version d'évaluation, français)

Schlussbericht Phase 1 (deutsch)

Schlussbericht Phase 2 (Testversion, deutsch)

 

Capitoli:

Teil A: Grundlagen und generelles Vorgehen (deutsch)

Teil B: Lawinen (deutsch)

Teil C: Sturzprozesse (deutsch)

Partie C : Processus de chute (français)

Teil D: Rutschungen (deutsch)

Teil E: Wildbäche (deutsch)

Teil F: Flüsse (deutsch)

 

Notes: 

  • Une enquête sur les expériences concernant le rapport final (2e phase) est en évaluation.
  • Phase 1 a été publié sous"Beurteilung der Wirkung von Schutzmassnahmen gegen Naturgefahren als Grundlage für ihre Berücksichtigung in der Raumplanung (Protect)"

 

 

a PROTECT Bio (misure di protezione tecnichali)