Misure contro le valanghe

Misure da adottare personalmente
  • Per quanto concerne gli sport invernali, fare del fuori pista solo se si dispongono delle conoscenze adeguate!
  • Durante e dopo forti nevicate, evitare le zone a valle di pendii ripidi.
  • Ricorrere alle informazioni dei bollettini di valanghe dell'SLF e assicurarsi di aver compreso l'importanza dei gradi di pericolo.
  • In caso di pericolo di valanghe, informarsi a intervalli regolari, attraverso Internet e presso il servizio valanghe, sulla situazione e sulle misure adottate dalla autorità.
  • In caso di pericolo elevato, chiudere le persiane laterali e quelle che si trovano verso la montagna e non uscire dall'edificio.
Misure tecniche
  • Proteggono insediamenti umani e vie di comunicazione dagli effetti della valanga. Nella zona di distacco vengono erette opere di premunizione, che impediscono il distacco della valanga. Con la costruzione di opere di deviazione o di raccolta diminuisce l’estensione della zona di pericolo nella zona di accumulo. La costruzione di gallerie artificiali e il rafforzamento dei muri a monte delle abitazioni rappresenta una protezione diretta degli oggetti esposti al pericolo.
Diga di deviazione contro le valanghe a Reckingen
Effetto di un'opera antivalanghe
Valanga a Samedan
Misure forestali
  • Il bosco di protezione è una riparo efficiente e a costi sopportabili contro la valanga. Misure temporanee (per es. rete di pali in legno) possono essere di sostegno a opere di ringiovanimento o di trapianto del bosco di protezione. 
 
Misure di pianificazione del territorio
  • Hanno lo scopo di assicurare per lungo tempo lo sfruttamento di territori in zona di pericolo. Fanno parte di esse la carta delle zone di pericolo, con settori in cui è proibita la costruzione o lo è solo a determinate condizioni. Con la legge sulle foreste (WaG, SR 921.0) e la rispettiva ordinanza (WaV, SR 921.01) la tenuta di un catasto degli eventi e l’allestimento di una arta delle zone di pericolo sono diventati un obbligo per tutti. 
 
Misure organizzative
  • Fanno parte di queste misure, la cui esecuzione è di competenza dei comuni e dei cantoni, il blocco di strade e l’evacuazione di abitazioni. Base per questi interventi e il bollettino dell valanghe dell' SLF. Con l’accresciuta mobilità degli abitanti dell’arco alpino e il turismo, misure organizzative a corto termine assumono un’importanza sempre maggiore. 

 

Nel senso di una gestione integrata del rischio, queste misure devono essere considerate di uguale importanza, messe in atto dopo aver valutato il rapporto costi/efficacia risp. combinate in maniera ottimale.