Copertura nevosa

Valanga a lastroni Davos

La copertura nevosa è una massa di neve, variabile in quanto a spazio e a durata, accumulatasi al suolo durante un determinato periodo di tempo. I diversi strati si differenziano per coesione, spessore e deformabilità e possono essere individuati a occhio nudo. Di importanza determinante per la qualità della neve e dunque per la stabilità del manto nevoso sono le temperature all’interno della copertura. A livello del suolo si hanno temperature attorno al punto di congelamento, mentre le temperature alla superficie della copertura sono condizionate dalle condizioni atmosferiche esterne ad essa. Le oscillazioni giornaliere temporanee di queste condizioni hanno un influsso solo sui 20/30 cm superiori del manto. Nella copertura esiste dunque un gradiente geotermico che contribuisce alla metamorfosi della neve.