Tromba d’aria

Le trombe d’aria sono cicloni di piccole dimensioni ma molto impetuosi, che nascono in concomitanza con cellule temporalesche estremamente violente e possono provocare danni enormi sul loro cammino a causa dell'elevata velocità raggiunta dai loro venti. La durata e la dimensione di una tromba d’aria sono inferiori a quelle delle trombe d’aria tropicali, che non si verificano oltre una certa latitudine.


Tromba d'aria sul Lago Lemano
Tromba d'aria (1)
Tromba d'aria (2)

Trombe d’aria in Svizzera

Secondo le più recenti informazioni, ogni 10 anni in Svizzera si verificano mediamente da una a cinque trombe d’aria che provocano danni di grande entità. Quelli meno intensi sono più frequenti e ve ne possono essere vari all’anno. Essi si formano prevalentemente in giorni molto caldi che presentano una situazione temporalesca imminente; pertanto le trombe d'aria si sviluppano essenzialmente tra giugno e agosto. 

 

Sembra che il Giura occidentale, in cui notoriamente si scatenano tanti temporali, sia particolarmente propizio per la formazione di trombe d’aria. I luoghi più interessati da tale fenomeno negli ultimi anni sono stati la Valle del Joux (VD) e la regione circostante alla città de La Chaux-De-Fonds. 

 

Il 26 agosto 1971, ad esempio, una forte tromba d'aria ha spazzato la Valle del Joux su una lunghezza di 23 chilometri, lasciando sul cammino case distrutte e boschi devastati. Per una maggiore documentazione sulle trombe d'aria in Svizzera, cliccare qui.