Misure contro le tempeste tropicali

Perché le opere di premunizione contro i possibili danni siano efficaci, occorre applicare norme edilizie adeguate. In alcuni paesi sono stati in effetti emanate prescrizioni, secondo cui, tra altro, nelle zone a rischio gli edifici devono essere massicciamente ancorati al terreno. Nel caso di costruzioni in legno occorre impiegare particolari giunti in acciaio (Hurrikanstraps). A titolo precauzionale le finestre devono essere munite dei cosí detti «stormshutter». Porte e finestre dovrebbero inoltre essere provviste di vetri di sicurezza.

 

Rifugi o cantine sono luoghi in cui l’uomo può rifugiarsi per proteggersi dagli effetti di una tempesta tropicale. In nessun caso ci si dovrebbe trovare fuori casa. La possibilità di correre per tempo ai ripari, prima che si scateni il finimondo, è oggi aumentata grazie alle previsioni sui possibili percorsi della tempesta tropicale in arrivo.