Colata detritica, Hofstetten

Cono (Conoide) del flusso detritico 

Il luogo in cui si depositano e si accumulano i detriti allo sbocco di un corso d’acqua è detto cono o conoide del flusso detritico. La sua superficie è plasmata in maniera determinante dai processi del flusso detritico. Contrariamente a quanto caratterizza un conoide alluvionale di un fiume risp. una fascia detritica dissodata, il conoide del flusso detritico si distingue per una superficie chiaramente strutturata (di aspetto irregolare) e per il materiale detritico di diversi tipi.