Crollo di una parete di roccia presso Goldau (1806)


Flash is required!
Sicht auf das Anrissgebiet vom Bergsturz in Goldau. Die Nagelfluhschichten sind gegen links, d.h. gegen Norden aufsteigend. Mergelschichten dienten als Gleitfläche für die grosse Rutschmasse. Immagine: Frana in massa a Goldau, Roland Zumbühl picswiss 1999

Historische Darstellung vom Bergsturz von Goldau. Die hohe Sturzgeschwindigkeit verursachte eine Aufbrandung am Gegenhang und eine Flutwelle im Lauerzersee (im Bild rechts anschliessend). Immagine: Frana in massa a Goldau, Franz Xaver Triner Staatsarchiv Schwyz 2002

Dopo le forti piogge degli anni 1804 e 1805 e le violenti precipitazioni dei mesi di luglio e agosto 1806, dal Rossberg si staccò una massa rocciosa di 35-40 milioni di m3 che andò a schiantarsi su uno strato marnoso seppellendo i villaggi di Goldau, Röthen e Busingen. Un'ondata di piena sul lago di Lauerz devastò anche il villaggio omonimo. Si contarono 953 vittime, 395 capi di bestiame morti e la distruzione di 183 economie domestiche, 126 case abitate, 85 granai e fienili e altri edifici. Si trattò dello scoscendimento di montagna più devastante della storia. Durante la frana si riuscì a salvare una madre con il bambino. Immagine: Frana in massa a Goldau, Schweiz. Volkskundemuseum Basel 2002


Lo storico crollo di una parete di roccia sul Rossberg può essere considerato un "esempio da manuale". Dopo due anni particolarmente piovosi (1804 e 1805) e forti precipitazioni nel luglio e nell'agosto 1806, franarono a valle verso Goldau circa 35-40 milioni di m3 di roccia staccatisi dalla molassa subalpina.

Danni causati

La massa ricoprì i paesi di Goldau, Röthen e Busingen, e una parte delle rocce franò nel lago di Lauzer creando una devastante ondata di piena alta diversi metri. Morirono 953 persone e 395 capi di bestiame, e furono completamente distrutti 183 famiglie, 126 abitazioni, 85 capanni e altri edifici. La conformazione del territorio ne fu modificata e le risorse naturali vitali della popolazione sopravvissuta furono annientate per un lungo periodo. 

Si trattò del crollo di parete di roccia più terribile mai registrato.

 

 

Beiträge Schweizer Fernsehen: 

Bergsturz von Goldau: Als der Berg auf das Dorf stürzte (10vor10 vom 28.08.2006)