Terremoto di Kobe 2 (1995)


Flash is required!
Di questo edificio rinforzato in alto è crollato il piano terra. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (1), BWG 1995

Questa struttura in acciaio ha subito gravi deformazioni permanenti. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (12), BWG 1995

Grazie al fissaggio di speciali elementi pieghevoli, questa facciata in vetro ha resistito al forte sisma senza subire danni ingenti. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (14), BWG 1995

Questo palazzo di uffici aveva un muro tagliafuoco continuo sul retro a destra e altri rinforzi decentrati sul lato posteriore. La torsione è stata tale da far cedere le colonne di sostegno anteriori. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (18), BWG 1995

Un piano di questo edificio è ceduto. La parte superiore dell'immobile è sprofondata e si è inclinata in avanti. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (19), BWG 1995

Di questo edificio è crollata l'area d'angolo. Immagine: Hanshin Erdbeben Kobe (15), BWG 1995

Kobe, Giappone 1995. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (13), BWG 1995

Gli armadi per gli atti rischiano di rovesciarsi, soprattutto quando i cassetti a scorrimento non sono assicurati. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (16), BWG 1995

Gli armadi per gli atti rischiano di rovesciarsi, soprattutto quando i cassetti a scorrimento non sono assicurati. Immagine: Terremoto di Hanshin, Kobe (17), BWG 1995


Il 17 gennaio 1995 a Kobe vi fu il grande terremoto Hashin. La terra tremò per circa 20 secondi raggiungendo una magnitudo di 7.3 sulla scala di misurazione giapponese. In quell'occasione morirono 6'434 persone e oltre 100'000 edifici furono danneggiati. Il viadotto dell'autostrada Hanshin si spezzo su una lunghezza di quais 5 chilometri.

 

Terremoto di Kobe (1)