Rapporto di attività 2016–2019

"La nostra società deve perciò adattarsi di continuo a condizioni quadro modificate
e colmare le lacune esistenti, per esempio nell’ambito della prevenzione dei terremoti. Dobbiamo rafforzare ulteriormente la nostra capacità di resistenza nei confronti dei pericoli naturali, tener d’occhio gli sviluppi futuri e imparare a gestire i nuovi pericoli naturali o quelli finora meno rilevanti" - Bruno Spicher, presidente PLANAT

 

Il rapporto di attività 2016–2019 è disponibile: Rapporto di attività 2016-2019


Strategia 2018 "Gestione dei rischi legati ai pericoli naturali"

Siamo une società competente in materia di rischi, sappiamo gestire i rischi correlati ai pericoli naturali in modo consapevole e orientato al futuro“

 

Il Consiglio federale ha preso atto dell’attuale strategia della Piattaforma nazionale «Pericoli naturali» PLANAT. La strategia 2018 «Gestione dei rischi legati ai pericoli naturali» tiene conto delle condizioni quadro attuali, come l'aumento di eventi meteorologici estremi e la crescente utilizzazione del nostro spazio vitale. Contribuisce così ad assicurare a lungo termine lo spazio vitale ed economico svizzero.

 

maggiori informazioni

 

 

 

Links:

Strategia 2018 "Gestione dei rischi legati ai pericoli naturali"

Libretto a fisarmonica strategia 2018 "Gestione dei rischi legati ai pericoli naturali"

Comunicato stampa


Dialogo sui rischi dei pericoli naturali

 

Le travail d’information des communes, en contact direct avec les organes spécialisés et la population concernée, tient un rôle central dans la communication sur les dangers et risques naturels.  La boîte à outils «Dialogue sur les risques naturels» leur apporte un soutien à la planification et à la mise en œuvre de l’information sur les dangers naturels. 

 

 

La boîte à outils «Dialogue sur les risques naturels»