Autorità

Quando si gestiscono i pericoli naturali, i partner chiamati in causa sono numerosi e, a seconda della fase di gestione del rischio, occorre coinvolgere gruppi differenti.

Con la parola chiave «gestione integrale dei rischi», l'UFAM mira a estendere la gestione dei pericoli naturali a livello federale, cantonale e comunale.

 

Nell’ambito della prevenzione dei pericoli (prevenzione), i Comuni dovranno aver realizzato le carte dei pericoli per tutte le zone abitate. Obiettivo di questo progetto è anticipare gli eventi naturali e dare la possibilità di agire tempestivamente, senza limitarsi a reagire. Ciononostante, ogni Comune deve chiedersi come intende gestire le zone di pericolo e gli eventi naturali. Quali sono le misure di protezione esistenti? Quali garanzie possiamo offrire? Quale assicurazione occorre stipulare?


Evento formativo, BAFU
Evento formativo

Dialogo sui rischi

 

Nel dialogo sui rischi, i rappresentanti delle autorità cantonali, comunali e federali hanno la possibilità di scambiarsi esperienze e informazioni per trasmetterle alla popolazione. La piattaforma PLANAT promuove il dibattito sulla gestione dei pericoli naturali attraverso metodi differenziati, non da ultimo mettendo a disposizione un sito per lo scambio di informazioni ed esperienze. L’obiettivo dichiarato del sito www.pericoli-naturali-svizzera.ch è quello di coinvolgere i diversi attori che operano nel campo della prevenzione. 

 

> Cartella practica dialogo sui rischi